Misure di protezione di minori stranieri non accompagnati

La Camera dei Deputati ha approvato in via definitiva, a larghissima maggioranza, la legge recante misure di protezione di minori stranieri non accompagnati.

La legge approvata si pone la finalità di definire una disciplina organica e assicurare maggiore omogeneità nell’applicazione delle disposizioni su tutto il territorio nazionale.

Una legge condivisa con ANCI e con tutte le associazioni impegnate in prima linea, che recepisce i principi proclamati nei trattati internazionali a partire dalla convenzione ONU sui diritti dell’infanzia.

camera

Nel corso del 2016 sono sbarcati sulle nostre coste 25.846 minori stranieri non accompagnati e molti di questi spesso purtroppo sono vittime di tratta (con particolare riferimento alle ragazze) oppure diventano irreperibili o vittime di sfruttamento quando approdano in Europa.

Le norme colpiscono il mercato degli esseri umani e rispondono a ragioni di legalità oltre che umanitarie.

Il provvedimento stabilisce un sistema stabile di protezione, mette ordine alle procedure, fissa regole e assegna risorse.

Siamo il primo Paese europeo ad avere approvato una legge così organica e dobbiamo esserne fieri. Ora servirebbe  una legislazione europea omogenea.

Per chi ha interesse di approfondire il tema e le norme approvate ecco il link al Dossier predisposto dall’Ufficio di Documentazione e Studi del Gruppo del PD della Camera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *