La Lega ammette colpe su norma “salva-banche”

(ANSA) – ROMA, 14 NOV – “L’intenzione manifestata dalla Lega di correggere la norma salva banche e’ una chiara ammissione di colpa”. Lo dichiara Franco vazio, Vice Presidente della Commissione Giustizia della Camera, a proposito delle parole del sottosegretario al Mef Bitonci sulla legge di Bilancio.

“Se gli esponenti della maggioranza – spiega – dicono di voler presentare un emendamento ‘per mantenere il contenzioso nei confronti della Consob e delle Banche’, e’ solo perche’ sono stati colti con le mani nella marmellata. Dicevano di difendere i risparmiatori, ma in realta’ condonavano e coprivano vergognosamente Banche, Enti di Vigilanza e chi aveva truffato i risparmiatori”.

“Avevamo ragione a dire che Di Maio mentiva sapendo di mentire quando sosteneva l’esatto contrario. Vedremo a quale ‘manina’ si appellera’ ora il Vice premier grillino e soprattutto vedremo se sara’ presentato dalla Lega un emendamento per cancellare questa vergogna. Per il momento i risparmiatori gia’ depredati una volta, in forza della legge di Bilancio, subiranno una nuova fregatura: piu’ grave anche perche’ ad opera del Governo”, conclude.(ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *