La Festa dell’Unità ad Albenga

RESOCONTO FESTA DELL’UNITA’ 2018 AD ALBENGA

Si è conclusa ieri notte la Festa dell’Unità organizzata dal circolo PD di Albenga.

Per tre giorni in Piazza San Domenico, nel centro storico della nostra bellissima città, la festa ha coinvolto volontari e ospiti con le sue proposte e le sue attività.

Certo, abbiamo cucinato tanto, e questo lo diciamo noi che abbiamo faticato ai fornelli. Abbiamo cucinato bene: questo ce lo hanno detto i nostri ospiti e ci ha fatto – ovviamente – un grande piacere.

Abbiamo dedicato la serata centrale della Festa – il venerdì- ad un incontro con l’Amministrazione Comunale. Il Sindaco Giorgio Cangiano, il vicesindaco Riccardo Tomatis, l’assessore Alberto Passino e la capogruppo del PD in consiglio Emanuela Guerra hanno discusso della riqualificazione ed il recupero degli impianti sportivi e del loro utilizzo per i giovani organizzati nelle tante società.

Hanno poi illustrato l’importante partecipazione del Comune ad un progetto culturale-turistico innovativo finanziato dalla UE: il Percorso di San Martino, che trascorse un periodo di eremitaggio sull’isola Gallinara.

Abbiamo proposto due serate musicali interessanti, anche se molto diverse. Giovedì sera il gruppo “Ginez e il bulbo della ventola” ci ha donato l’originalità di una band di giovani musicalmente impegnati.

Sabato sera abbiamo chiuso col botto! I bravissimi “Sweet sound duo live music” hanno animato la serata con canzoni bellissime e musica coinvolgente. Tanto da essere riusciti non solo a fare ballare una parte del pubblico ma anche i volontari e le volontarie delle cucine che – nonostante la stanchezza fisica – hanno voluto scatenarsi sotto il palco.

Stamattina, prima di mezzogiorno, la festa era smontata e la piazza completamente sgombra e pulita.

Sono stati quindi tre giorni belli, che hanno coinvolto tanta gente, chi ha lavorato in primo luogo, ma anche chi ha frequentato la festa: i nostri concittadini, i turisti ed anche compagni ed amici venuti da altre città della provincia (ma anche da Rossiglione, grazie!).

Tre giorni che hanno evidenziato il senso che noi diamo alle nostre feste: stare insieme e lavorare insieme per obiettivi comuni, unendo riflessione e divertimento.

Quindi un grazie a tutti coloro che sono venuti alla nostra festa. Un grande grazie ai volontari che ad essa hanno dedicato il loro tempo libero. Per quello che hanno fatto ma soprattutto per il messaggio che col loro impegno mandano: che la politica non è urla, invidia, rancore, chiusura, egoismo e piccineria. La politica bella è impegno, lavoro, studio, speranza nel futuro, generosità e sogno.

Gianna Benedetti
Segretaria del circolo PD Albenga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *