Decreto Dignità: danno per le imprese e per il lavoro

Grazie a Di Maio e Salvini si sentono gli effetti del Governo del Cambiamento

Indagine Federmeccanica su effetto per lavoratori a tempo (ANSA) – ROMA, 5 DIC – “Con riferimento al Decreto Dignità, il 30% delle imprese” del settore metalmeccanico “non rinnovera’, alla data di scadenza, i contratti a tempo determinato in essere”.

Lo afferma Federmeccanica nel comunicato relativo alla sua Indagine congiunturale sull’Industria Metalmeccanica. (ANSA)

Per associazione e’ effetto circolare su decreto (ANSA) – ROMA, 5 DIC – Sono circa 53.000 le persone che dal 1 gennaio 2019 non potranno essere riavviate al lavoro dalle Agenzie per il Lavoro perche’ raggiungeranno i 24 mesi di limite massimo per un impiego a tempo determinato. E’ l’effetto della circolare del Ministero del 31 ottobre che ha considerato compresi nelle nuove misure anche i lavoratori con contratti stipulati prima dell’entrata in vigore della legge di conversione del Decreto Dignita’.

Lo si legge in una nota di Assolavoro che parla di “stima prudenziale”. (ANSA).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *