Congresso nazionale Forense: #disastri di riforma della Giustizia

“Il ruolo dell’avvocato per la democrazia e nella Costituzione”

È stato un onore partecipare al Congresso Nazionale Forense per parlare delle possibili riforme e dei mali della Giustizia.

Le Camere Penali e gli Avvocati riuniti in Congresso non solo hanno inveito contro gli esponenti della maggioranza gialloverde, ma addirittura hanno gridato ad una sola voce contro i #disastri di riforma della Giustizia approvati o sostenuti dalla Lega e dal M5S.

Prescrizione, DDL cosiddetto “Spazzacorrotti” e da ultimo il tentativo per far approvare la castrazione chimica.
Hanno bollato queste riforme come populiste e ad efficacia #zero.

Un solo fine: calpestare diritti e garanzie per rispondere alla piazza. Mi sono sentito a casa.

I molti applausi ricevuti mi hanno fatto ovviamente molto piacere, ma non hanno però sopito le mie preoccupazioni per un Governo che produce disastri in ogni campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *