Commissione banche, nomina per il deputato Franco Vazio: “Tutelare risparmiatori e mercato”

Il parlamentare ligure del partito Democratico Franco Vazio nominato nella commissione bicamerale sulle banche. Ieri, infatti, la nomina dei componenti della commissione d’inchiesta sul sistema bancario e finanziario. Prima convocazione il prossimo 4 settembre, alle ore 15, presso la sede di Palazzo San Macuto, per procedere alla formale costituzione. L’annuncio è stato dato nell’Aula della Camera dal presidente di turno, Ettore Rosato (Pd).

“Essere stato chiamato nuovamente a far parte della commissione bicamerale d’inchiesta sul sistema bancario è per me un grande onore e nello stesso tempo anche una grande responsabilità. Nella scorsa legislatura avevamo svolto un attento lavoro di analisi e di raccolta per comprendere cosa non avesse funzionato nei sistemi di controllo e di vigilanza e come fosse stato possibile che i diritti di tanti risparmiatori fossero stati calpestati. Spetta alla magistratura giudicare i colpevoli di eventuali reati” sottolinea il deputato Dem Franco Vazio.

“A noi, alla commissione bicamerale, compete l’onere di indagare e valutare le responsabilità̀ che vanno oltre i processi penali, di dare risposte ai risparmiatori truffati e soprattutto di costruire garanzie per il futuro. Infatti se i controlli fossero stati reali e le reazioni tempestive, nonostante i crimini commessi, molti dei disastri noti alle cronache probabilmente non si sarebbero prodotti” aggiunge.

“La montagna di carte che si pubblicano e che si inoltrano agli Enti di Vigilanza, le firme che si fanno apporre ad ignari risparmiatori non bastano e forse neppure servono. Il controllo e la vigilanza devono essere reali e trasparenti, si deve intervenire subito e non dopo anni, la tutela dei risparmiatori e del mercato deve venire prima di tutto e senza condizioni. C’è un grande lavoro da fare, c’è in gioco il futuro è la credibilità̀ dell’intero Paese” conclude il parlamentare ligure del Pd.

Ecco tutti i componenti: Francesco Boccia (Pd), Giuseppe Buompane (M5S), Giulio Centemero (Lega), Dimitri Coin (Lega), Silvia Covolo (Lega), Felice Maurizio D’Ettore (FI), Guglielmo Epifani (Leu), Tommaso Foti (Fd’I), Sestino Giacomoni (FI), Claudio Mancini (Pd), Alvise Maniero (M5S), Luigi Marattin (Pd), Tullio Patassini (Lega), Raphael Raduzzi (M5S), Marco Rizzone (M5S), Carla Ruocco (M5S), Bruno Tabacci (Misto), Riccardo Tucci (M5S), Franco VAZIO (Pd), Pierantonio Zanettin (FI). Per i senatori la compongono: Rossella Accoto (M5S), Alberto Bagnai (Lega), Anna Maria Bernini (FI), Laura Bottici (M5S), Maurizio Buccarella (Misto), Roberto Calderoli (Lega), Francesco Castiello (M5S), Luciano D’Alfonso (Pd), Andrea de Bertoldi (Fd’I), Stanislao Di Piazza (M5S), Massimo Ferro (FI), Elio Lannutti (M5S), Mauro Maria Marino (Pd), Gianluigi Paragone (M5s), Daniele Pesco (M5S), Gaetano Quagliariello (FI), Erica Rivolta (Lega), Renato Schifani (FI), Dieter Steger (Autonomie) e Luigi Zanda (Pd).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *