Approvato il DDL sul processo penale

Approvato il DDL sul processo penale

Dopo un lungo percorso parlamentare  è stata approvata una legge importante nel percorso di riforma della giustizia.

Una riforma di sistema che interviene per davvero sulla certezza della pena.
Maggiori tutele per le parti offese e pene più severe per le rapine e i furti in casa.
Scarcerazioni meno facili.
Innalzamento della pena per il voto di scambio politico-mafioso.

Intervento sulla prescrizione per i reati più gravi, tra cui la corruzione, per evitare che importanti processi, in caso di condanna in primo o in secondo grado, possano essere messi nel nulla.

Delega al governo per la riforma Votazionedelle intercettazioni: nessuna limitazione, ma norme a tutela della riservatezza delle persone occasionalmente coinvolte.

Ci sono norme che andranno monitorate, perché destano preoccupazioni legittime negli operatori della Giustizia: ogni riforma comporta cambiamenti che spesso animano discussioni e critiche.

Quello che conta è la direzione della riforma e la disponibilità a verificarne l’efficacia. E la direzione è quella giusta.

Per chi volesse approfondire il contenuto della legge ecco i link al testo approvato e ai dossier 551 e 551-1 predisposti dal Servizio Studi della Camera dei Deputati

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *